• Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
Tavernola - Locanda di Campagna
Home Sorrento
Sorrento PDF Print E-mail
There are no translations available.

Sorrento, città dal fascino ipnotizzante collocata con la sua Costiera nel golfo di Napoli, offre al turista uno scenario variegato emozionante e suggestivo.
La conformazione  del suo territorio  è la sua ricchezza; nella penisola la commistione del verde delle colline e l'azzurro del mare contribuiscono così, a farne  una delle più importanti attrazioni
del Sud Italia.
Le origini storiche della penisola sorrentina risalgono ai greci i quali  probabilmente la fondarono , fu   soggiogata dagli Etruschi  per poi subire l'influsso degli Oschi. Con la crisi del dominio bizantino, Sorrento acquistò molta autonomia
come ducato, sotto però  l'egemonia dei duchi di Napoli prima, e  poi degli arconti.
Il Ducato di Sorrento  perse definitivamente la sua  autonomia e nel 1137, assorbito nel nuovo regno dei Normanni. Nel 1558 fu presa e saccheggiata dai Turchi.
La costiera sorrentina oggi è una  delle mete turistiche più ambite della regione Campania. Sorrento ha fatto di questo il suo punto di forza con oltre 150 strutture ricettive,  decine di strutture
extralberghiera (camping, bed & breakfast, residence, ostelli, villaggi turistici e agriturismi)
La sua posizione geografica ottimale consente di raggiungere le altre località turistiche del mediterraneo quali Ischia, Pompei, Positano, Amalfi, Ercolano, Paestum e il Vesuvio,
Il suo nome deriva da un'attribuzione dei greci i quali  le avrebbero imposto il nome di “Syrenusion” o “Syreon”, ovvero terra delle sirene, mitiche creature metà donna e metà pesce, narrate
anche da Omero nell’Odissea, che ammaliavano i naviganti grazie al loro canto.
Patria di Torquato Tasso, da sempre Sorrento  ha attratto poeti e letterati, da Goethe a Lamartine, da Stendhal a De Bouchard, da Byron a D’Annunzio, da Ibsen a Douglas, musicisti come
Rossini, Liszt, Meldesshon, Wagner, i pittori Pinelli, Fernet, Lindstrom, i fotografi De Luca e i fratelli Alinari e registi come De Sica e Gallone. Tra gli illustri visitatori passati per Sorrento si
ricordano, inoltre, Enrico Caruso, Giacomo Casanova, Scipione Breislak, Marion Crawford, Charles Dickens, Helman Melvill, Friedtich Nietzche ed Axel Munthe.
 

Locanda Tavernola

Via G. Noschese, 26
84091 Battipaglia (SA)

Company

Tavernola Locanda  di Campagna di Rocco Rosa
VAT 0377673065

GPS Coordinates

Latitude: 40.58982
Longitude: 14.95044